Musei e collezioni

Musei e collezioni

La mostra dedicata alla famiglia dei conti Coronini von Cronberg del ramo di Šempeter

Mostra permanente al Palazzo Coronini

vila_Coronini.jpg.thumb-250x160Nel palazzo Coronini di San Pietro è possibile visitare la mostra permanente dedicata alla famiglia dei conti Coronini von Cronberg e allestita dal comune di Šempeter-Vrtojba, dal Goriški muzej e dalla Associazione donne e ragazze di San Pietro. Curatrice della mostra è Katarina Brešan. I Coronini von Cronberg abitarono nella residenza di San Pietro dalla sua costruzione nel diciassettesimo secolo alla vendita negli anni ’30 del secolo scorso. La mostra documenta la storia della famiglia Coronini con particolare riferimento a due dei suoi membri e cioè all’istitutore di corte Giovanni Battista Coronini (1794-1880) e a suo figlio Francesco Carlo (1833-1901), sindaco di San Pietro.

Al primo piano (dove la mostra è allestita), sono esposti anche gli abiti di Francesco Coronini e della sua consorte Selma Christalnigg. La mostra presenta inoltre una serie di fotografie di alcuni membri della famiglia, del palazzo, riproduzioni di carte catastali, di facsimili di documenti riguardanti l’amministrazione della proprietà nonché documenti e progetti relativi alla ricostruzioni del palazzo dopo la prima guerra mondiale.
Razstava_Coronini.thumb-250x169 

 

Lo sviluppo della difesa territoriale e la guerra per l’indipendenza nel Goriziano

Il rifugio sotto la Posta di Šempeter pri Gorici

Veterani_vojne_za_SLO_sempeter.thumb-175x160La mostra è stata organizzata dai veterani OZVVS Sezione Šempeter-Vrtojba. In primo piano è lo sviluppo della difesa territoriale e la guerra per l’indipendenza nel Goriziano, con particolare attenzione alla zona del comune Šempeter-Vrtojba.

 

Šempeter e dintorni durante la prima guerra mondiale

Il rifugio sotto la Posta di Šempeter pri Gorici

La mostra delle fotografie e dei oggetti e stata preparata dal’Associazione di Fronte dell’Isonzo Nova Gorica (Društvo soška fronta Nova Gorica).

 

 

Antica torre di guardia militare – Il museo più piccolo della Slovenia

Stolp.thumb-150x226L’antica torre di guardia militare, sita a Vrtojba, a pochi passi dell’ex confine tra l’Italia e la Jugoslavia, innalzata dall’armata jugoslava nell’anno 1948 per pattugliare il confine fino all’anno 1991, ospita il più piccolo museo della Slovenia. La torre di otto metri, dalla quale l’armata jugoslava controllava rigorosamente il confine con l’Italia negli anni del dopoguerra, è uno dei numerosi testimoni muti del periodo postbellico. Oggi ospita la mostra fotografica che raconta e documenta la storia della vita al confine.
 

Palazzo Coronini
Trg Ivana Roba 3a
5290 Šempeter pri Gorici
GPS: E13.64080, N45.93093

Orario:
lunedì e venerdì: 8.00-12.00
mercoledì: 8.00-12.00 e 14.00-16.30


Il rifugio sotto la Posta di Šempeter pri Gorici

Vrtojbenska cesta 21A5290 Šempeter pri Gorici

GPS: E13.64056, N45.92833


Il rifugio sotto la Posta di Šempeter pri Gorici
Vrtojbenska cesta 21A5290 Šempeter pri Gorici

GPS: E13.64056, N45.92833

La visita e possibile su appuntamento:
T 041 541 868
E depipan@yahoo.com


Antica torre militare a Vrtojba

GPS: E13.617262, N45.908017Le chiavi si trovano a:
– Trattoria Rutinca, Vrtojba
T 05 303 5494
– Hotel Lipa, Šempeter pri Gorici
05 336 60 00
– TIC GEA, Šempeter pri Gorici
T 05 393 61 17
Skip to content